No ai contenuti per soli adulti su Google Stadia

No ai contenuti per soli adulti su Google Stadia

Un’altra breve notizia riguardante Google Stadia quest’oggi!

Il vicepresidente Harrison ha infatti dichiarato al GDC 2019 che sulla nuova piattaforma Stadia non saranno disponibili contenuti per soli adulti.

La società adotterà i sistemi di classificazione PEGI e ESRB e saranno quindi  vietati titoli a sfondo pornografico.

Massimiliano Ferraresi

Massimiliano Ferraresi

Appassionato di videogiochi e tecnologia ho deciso di realizzare questo sito per creare un punto di ritrovo per tutti i giocatori di Stadia, dove poter trovare notizie e recensioni su questa potentissima piattaforma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per maggiori o per gestire il consenso Clicca qui.