Pagina FB
Gruppo FB

La nuova gamma di televisori LG supporterà Stadia

La nuova gamma di televisori LG supporterà Stadia

Fino ad oggi per poter utilizzare Stadia su TV l’unico metodo ufficiale era l’acquisto di un dispositivo Chromecast Ultra. In alternativa è stato possibile installare manualmente l’APK ufficiale di Stadia, ma questa procedura non è sempre stata esente da problemi.

A tal proposito Google nel corso dei prossimi mesi rilascerà l’APP ufficiale di Stadia per i televisori con Android TV, oltre a fornire il supporto ai nuovi Chromecast con Google TV.

Alcuni produttori di televisori ospitano però un software proprietario, non permettendo quindi l’installazione di Stadia. Per questi dispositivi è quindi necessario lo sviluppo di un’APP di Stadia apposita ed LG si è già messa avanti.

La nuova gamma di televisori LG supporterà Stadia e Nvidia GeForce Now

Da qualche giorno LG ha presentato la sua nuova gamma di televisori, che come dovreste sapere montano il sistema operativo webOS.

Durante la presentazione l’azienda ha dichiarato che i nuovi modelli del 2021 supporteranno (entro fine anno) la piattaforma di Cloud Game di Google. Arriverà quindi una versione specifica di Stadia per webOS, disponibile inizialmente sui nuovi modelli, per poi arrivare in un secondo momento anche sui televisori un po’ più datati.

Riguardo invece al supporto al 4K ancora non ci sono notizie ufficiale da parte di LG, che probabilmente rilascerà nuove informazioni succsessivamente.

E per le TV con altri sistemi operativi sarà disponibile Stadia?

Ad oggi sappiamo che nel 2021 Stadia girerà su tutti i televisori con a bordo Android TV e sulla nuova gamma di LG, oltre ad arrivare sui nuovi Chromecast con Google TV.

Ci sono però altre realtà che dispongono di un software proprietario, come ad esempio i Samsung TV che ospitano il sistema Tizen. In questo caso sarà necessario acquistare il nuovo Chromecast per giocare a Stadia?

Al momento non ci sono ufficialità, ma ci auguriamo che Google, una volta terminato lo sviluppo per Android TV, si concentri anche su altri sistemi. Sarà compito degli sviluppatori Google portare Stadia su altri sistemi e ci auguriamo che lo faccia per il maggior numero di dispositivi possibile.

Uno dei punti di forza di Stadia è l’assenza di un hardware specifico necessario ed evitare ai giocatori l’acquisto di un dispositivo Chromecast per giocare su TV sarebbe davvero fantastico!

Lascia un commento

Modalità di gioco
  • Giocatore singolo (129)
  • Multiplayer online (62)
  • CO-OP (46)
  • Competitiva (41)
  • Multiplayer locale (25)
  • Schermo diviso (7)