Joystick Google Stadia – compatibile l’Xbox Adaptive Controller

Joystick Google Stadia – compatibile l’Xbox Adaptive Controller

Come vi avevamo accennato nei precedenti articoli Google Stadia ,la nuova piattaforma di game streaming, non necessiterà di una consolle e non sarà necessario avere un Joystick originale Google.

Sebbene siano compatibili molti controller di altri brand (come vedrete nel resto dell’articolo è reso ufficiale che l’Xbox Adaptibe Controller sarà supportato), quello ufficiale avrà 2 tasti dedicati molto interessanti: il primo effettuerà uno screenshot della schermata di gioco, mentre il secondo farà partire una diretta automatica sul proprio canale YouTube.

La lista dei Joystick compatibili sarà molto vasta, ma in questi giorni come vi abbiamo accennato è trapelata una notizia molto importante: il joystick di casa Microsoft Xbox Adaptive Controller sarà compatibile!!

L’Xbox adaptive controller nasce per rendere più facile la giocabilità negli utenti con  ridotta; questo joystick è un hub al quale potranno essere collegate altre periferiche, quali grilletti, pulsanti e levette tramite connettori jack da 3,5mm e porte usb.

La forma rettangolare e il peso molto basso lo rendono comodissimo da appoggiare su una superficie o sulle nostre gambe.

E’ dotato del tasto 1 che viene utilizzato per l’accensione e lo spegnimento, oltre ad altre funzioni disponibili per l’Xbox, ma che potrebbero venire rimappate per l’utilizzo di Stadia; il tasto numero 2 che varia in base ai giochi (sempre su Xbox); il tasto 3 dedicato al menù; una spia (4) dedicata al livello della batteria;  un tasto profilo (5); un tasto direzionale (6) e 2 bottoni che serviranno ad interagire con i giochi.

Sul retro troviamo inoltre un tasto per la connessione WiFi e una ventina di porte dove poter collegare dispositivi esterni che amplieranno le funzioni del controller.

Ovviamente le funzioni dei tasti che vi abbiamo elencato sono quelle ormai note per l’utilizzo classico sulla Xbox; Google potrà rimapparli in base alle esigenze e alle funzioni integrate in Google Stadia. Mentre sicuramente saranno supportate quasi tutte le periferiche esterne che andremo a collegarci: per un gioco di automobilismo ad esempio potremo collegare un volante e la pedaliera!

Massimiliano Ferraresi

Massimiliano Ferraresi

Appassionato di videogiochi e tecnologia ho deciso di realizzare questo sito per creare un punto di ritrovo per tutti i giocatori di Stadia, dove poter trovare notizie e recensioni su questa potentissima piattaforma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per maggiori o per gestire il consenso Clicca qui.