Google ha avviato un “lento” rilascio per Stadia 4K su Chrome

Google ha avviato un “lento” rilascio per Stadia 4K su Chrome

Google, finalmente, dopo qualche mese sta iniziando a sviluppare Google Stadia anche sul browser Chrome. Quest’ultimo, come sappiamo, è una vera e propria svolta perché teoricamente permetterebbe a tutti gli utenti di poter giocare con tutti quei browser che si basano su “Chromium”, banalmente quindi andrebbe bene anche il nuovo Edge di Microsoft. 

Sin da quando Google Stadia è stato lanciato, il colosso di Mountain View ha spinto anche sulla possibilità di giocare da Google Chrome. In effetti è vero, gli utenti di Google Stadia hanno la possibilità di poter giocare dal proprio browser preferito. Il problema sorge nella risoluzione. Infatti, anche nel caso avessimo a disposizione l’account Pro non c’è possibilità di giocare in 4K. Fortunatamente però in queste ore Google, tramite un tweet, ha praticamente annunciato che l’azienda è al lavoro anche sulla versione 4K e che potrebbe arrivare nei prossimi mesi. 

Google Stadia in 4K già in test, ma per pochi fortunati

In realtà, c’è già una fetta di utenti che ha la possibilità di giocare in 4K, sono utenti scelti da Google e ovviamente per adesso è solamente una nicchia davvero molto “ristretta”. Per adesso però non ci sono dei tempi precisi per quanto concerne un possibile lancio. Google su Twitter, come suo solito fra l’altro, è stata molto vaga e ha parlato di qualche mese. Sicuramente è un lavoro piuttosto arduo, perché avere uno streaming continuo di un gioco in 4K ma da browser è un impiego di risorse per il browser stesso molto importante; Google vorrà quindi sicuramente essere sicura di ciò che sta facendo e quindi c’è bisogno di tempo. 

Quindi, per adesso l’unico modo per poter giocare a Google Stadia alla massima risoluzione, quindi in 4K, è tramite la Chromecast Ultra che vi viene fornita in confezione oppure che avete già acquistato precedentemente. 

Insomma, man mano stiamo notanto come Google sta credendo seriamente sullo sviluppo di Google Stadia. Ricordiamo che i competitor di questo settore dopo qualche mese hanno praticamente abbandonato la barca nonostante sia questo il futuro videoludico. Probabilmente questo sviluppo di Google Stadia potrebbe far svegliare anche Nvidia e Xbox ( Microsoft ) ? 

Via

Oliviero Santolo

Oliviero Santolo

Quando sento profumo di innovazione sono il primo a correre! Ecco perché sono su g-stadia.it! Partecipo su un sito davvero innovativo parlando di un progetto molto interessante per il futuro della piattaforma dei videogiochi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per maggiori o per gestire il consenso Clicca qui.