Stadia e il punto sulla velocità della banda larga in Europa

Come vi abbiamo anticipato per usare la piattaforma Stadia saranno necessarie connessioni di almeno 25Mbit/s.. una velocità che ormai grazie alle nuove tecnologie dovrebbe essere di facile accesso, ma siamo così sicuri che sia realmente alla portata di tutti?

Oggi analizzeremo la velocità delle connessioni a banda larga in Europa, dove purtroppo vediamo l'Italia nella parte più bassa della classifica, cosa che potrebbe inizialemente compromettere la portata di Google Stadia sul nostro territorio.

Come possiamo notare dall'analisi fatta da Cable.co.uk  l'anno scorso l'Europa vanta la maggior concentrazione di internet a banda larga dell'intero globo, ma c'è un notevole dislivello fra la velocità delle varie nazioni.

 Vi abbiamo preparato un grafico che illustra la velocità media di connessione internet in Europa paese per paese.

grafico

Come potete notare l'Italia purtroppo è negli ultimi posti, precedendo solamente Malta, Grecia e Cipro, anche se nella classifica mondiale è 43°.

La connessione in Italia al momento ha una media di 15,10Mbit/s, mentre quelli necessari ad usufruire di Google Stadia sono appunto 25. Ovviamente questa è una media calcolata in tutta la nazione, chi ha fortuna di abitare in una grande città avrà sicuramente una linea che permette la navigazione a velocità molto più veloci, anche superiori a quelle richieste.

Il problema vero nasce se si pensa a che portata può avere sul nostro territorio Stadia, se non ci soffermiamo sulle grandi città, ma andiamo a vedere i paesini che sono coperti dalla Fibra o da buone connessioni il dato è drammatico; se pensiamo infatti che la velocità media è di 15,10Mbit/s, e che ci sono anche connessioni che arrivano a 100Mbit/s, è facile intuire che ci sono delle zone in cui la connessione è veramente scarsa, sotto la soglia di 2Mbit/s.

Una buona notizia potrebbe venire in aiuto però di chi vive in quei posti che non sono coperti dalla banda larga.. l'Italia ha infatti in progetto di creare una WiFi gratuita su tutto il territorio italiano, ponendosi come obiettivo di coprire entro la fine del 2019 tutti i paesi con meno di 2000 abitanti, per poi espandersi su tutto il territorio.

Inoltre l'arrivo della nuova tecnologia 5G potrebbe dare una bella mano alla nuova piattaforma, favorendone la massima giocabilità.

Facendo due calcoli nella situazione attuale Google Stadia non sarebbe fruibile in tutto il nostro paese, quindi al momento dell'uscita, prima di abbonarvi, sarà necessario eseguire un test della vostra connessione internet, per avere la certezza di avere i requisiti minimi per l'accesso alla piattaforma. 

Per farvi capire l'importanza di questi valori vorrei farvi un piccolo esempio.. in Svezia, con una velocità media di 46Mbit/s, per scaricare un film in HD da 5 GB sono necessari 14:50 minuti, mentre in Italia con i suoi 15,10Mbit/s ci metteremo 45:12 minuti!! Certo la Svezia è la seconda nazione al mondo in termini di velocità, battuta solo da Singapore con i suoi 60,39Mbit/s di media (una vera bomba!!).. ma doversi trovare in fondo alla classifica Europea non fa certo piacere!