Ghost Recon: Breakpoint, i super soldati approdano su Stadia

Ghost Recon: Breakpoint, i super soldati approdano su Stadia

Ghost Recon: Breakpoint è un videogioco sparatutto tattico sviluppato da Ubisoft Parigi. Il gioco è stato rilasciato per PC e console il 4 ottobre 2019, invece per Google Stadia il 18 Dicembre 2019. Questo titolo è l’undicesimo episodio della serie Tom Clancy’s Ghost Recon ed è il sequel narrativo di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands.

Trama del gioco Ghost Recon: Breakpoint

Il gioco è ambientato nell’anno 2023, quattro anni dopo gli eventi di Wildlands. La storia si svolge su Auroa, un’isola nel Pacifico meridionale di proprietà dell’imprenditore e filantropo miliardario Jace Skell.

Skell è il fondatore di Skell Technology, un’azienda che produce droni per applicazioni commerciali, ma la compagnia ha anche avuto successo come appaltatore militare nello sviluppo di attrezzature all’avanguardia per il governo degli Stati Uniti. Skell ha acquistato Auroa con la visione di trasformarlo in un hub per la progettazione, la ricerca, lo sviluppo e la produzione di intelligenza artificiale e tecnologia dei droni.

L’antagonista principale è l’ex tenente colonnello fantasma Cole D. Walker che è diventato un ladro dopo aver lasciato l’esercito. Un appaltatore militare privato di nome Sentinel ha occupato l’isola sotto il comando di Walker che, allo stesso tempo, guida una squadra di soldati che si definiscono Lupi.

Sarà compito del Giocatore fermare Walker e il suo esercito, per liberare l’isola.

Modalità di gioco di Ghost Recon: Breakpoint

Come il suo predecessore Wildlands, Breakpoint è un gioco sparatutto tattico ambientato in un mondo aperto. È giocato da una prospettiva in terza persona e utilizza una vista in prima persona opzionale per mirare alle armi

I giocatori assumono il ruolo del tenente colonnello Anthony Nomad Perryman, un membro dei Ghosts, un’unità di operazioni speciali d’élite fittizia dell’esercito degli Stati Uniti.

Il mondo di gioco, Auroa, è un ambiente open world che presenta una varietà di paesaggi e questi possono essere utilizzati per vantaggi tattici. Inoltre i giocatori hanno una varietà di modi per attraversare il mondo aperto, controllando vari veicoli aerei, terrestri e marittimi. Come nei titoli precedenti della serie si possono utilizzare una varietà di armi in combattimento come droni da combattimento e lanciarazzi per uccidere i nemici. In alternativa, il giocatore può usare la furtività per neutralizzare silenziosamente gli avversari.

In Breakpoint, i giocatori possono equipaggiare una varietà di nuove armi e attrezzature come granate a gas solforato per uccidere i nemici e granate a impulsi elettromagnetici per disabilitare droni e veicoli. I giocatori possono portare via i cadaveri e nasconderli in modo che i nemici non vengano allertati. I nemici caduti lasceranno bottino per i giocatori da collezionare.

Un’altra differenza rispetto a Wildlands, è un’enfasi maggiore alla sopravvivenza, infatti  i nemici saranno più numerosi e il gioco presenterà una gamma più ampia di nemici speciali. Questi nemici avranno accesso a molte delle stesse armi, abilità e attrezzature disponibili per il giocatore.

Gli risponderanno in modo più realistico alle azioni dei giocatori e le pattuglie vagano per il mondo di gioco alla ricerca del giocatore.

Pro e contro del gioco

I Pro del gioco sono:

  • Open World ricco di elementi
  • Gioco Multiplayer molto divertente

I contro del gioco sono:

  • Diversi Glitch
  • Missioni leggermente ripetitive

Valutazione finale di Ghost Recon: Breakpoint

Ubisoft ha fatto un lavoro eccellente prendendo tutti i punti di forza di Wildlands, migliorandoli ed espandendoli in Breakpoint.

Nonostante ciò, si trovano delle pecche come la ripetitività delle missioni oppure la macchinosità dell’interfaccia e l’eccessiva quantità di glitch presenti del gioco. Tuttavia, Breakpoint ha dei grandi momenti che soddisfano e divertono il giocatore.

Voto finale: 7-/10

Bellux95

Bellux95

Grande appassionato di videogiochi da 10 anni ormai, cerco sempre di tenermi aggiornato sul mondo digitale. Stadia rappresenta una grande innovazione per me, il futuro del gaming e sono felice di poter scoprire insieme a voi le ultime novità al riguardo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per maggiori o per gestire il consenso Clicca qui.