Impostare WI-FI a 5GHz e uno sguardo ai conflitti

Impostare WI-FI a 5GHz e uno sguardo ai conflitti

In questa piccola guida vi mosteremo come è possibile impostare la vostra linea Wi-Fi a 5GHz, in modo da far girare più fluidamente la piattaforma di Stadia.

Prima di tutto ci teniamo a informarvi che la connessione a 5GHz non è compatibile con tutti i dispositivi, ad esempio molti dei prodotti Smart (come lampadine, hub e altri) funzionano solo a 2.4GHz. Quindi se avete questi dispositivi e non volete comprometterne il funzionamento dovrete impostare un Wi-Fi secondario o lasciarlo impostato a 2.4GHz.

Impostare frequenza a 5GHz

Per impostare la frequenza del vostro segnale Wi-Fi a 5GHz dovete innanzitutto recarci nella pagina di configurazione del modem. Per eseguire questa operazione dovete prendere nota della pagina di configurazione del vostro modem e dei dati di accesso che troverete nell’etichetta del modem.

Una volta raggiunto l’indirizzo (spesso è 192.168.1.1), dovrete accedere con il nome utente e la password che vi siete appuntati in precedenza.

Adesso dovrete cercare fra i vari menù qualcosa tipo Wi-Fi o configurazione Wi-Fi, per poi cambiare la frequenza del segnale da 2.4GHz a 5GHz. (se non trovate questa opzione è possibile che il vostro modem non la supporti, ma se non è troppo datato dovrebbe averla)

Fatto ciò vi basterà applicare le modifiche tramite il pulsante che solitamente si trova in fondo alla pagina; se vedrete che i vostri dispositivi si disconnettono non preoccupatevi, il router si è riavviato automaticamente per applicare le modifiche.

Impostare Wi-Fi secondario

Come abbiamo detto a inizio articolo se avete dispositivi Smart molto probabilmente smetteranno di funzionare non appena cambierete la frequenza. In questo caso prima di procedere con l’impostazione della frequenza a 5GHz verificate che il modem disponga della funzione Wi-Fi secondario.

Per fare questo vi basterà andare nella pagina di configurazione del Wi-Fi e cercare Wi-Fi secondario, Secondary Wi-Fi o un termine simile. Altrimenti cercate su Google inserendo il modello del vostro modem + wi-fi secondario.

Molti degli ultimi modem permettono questa operazione. Se il Wi-Fi primario è a 2.4GHz lasciatelo invariato e impostate quello secondario a 5GHz, in modo che tutti i dispositivi già associati alla linea principale funzionino correttamente senza alcun problema e una volta completata l’operazione ricordatevi di cambiare la connessione Wi-Fi del vostro Chromecast o del dispositivo dal quale giocate con Stadia.

Massimiliano Ferraresi

Massimiliano Ferraresi

Appassionato di videogiochi e tecnologia ho deciso di realizzare questo sito per creare un punto di ritrovo per tutti i giocatori di Stadia, dove poter trovare notizie e recensioni su questa potentissima piattaforma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per maggiori o per gestire il consenso Clicca qui.