ENTRA SU TELEGRAM

Cos’è Stadia? Prezzo, requisiti e tutto quello che c’è da sapere

Cos’è Stadia? Prezzo, requisiti e tutto quello che c’è da sapere

Se siete arrivati qui molto probabilmente non conoscete ancora Stadia o non avete bene in mente come funzioni realmente. Niente paura! Siamo qui per introdurvi al Cloud Game di Google, mostrandovi le sue caratteristiche e i passi necessari per iniziare a giocare.

Cos’è Stadia?

Come abbiamo appena detto Stadia è la piattaforma di Cloud Game di Google che permette di giocare in streaming senza bisogno di un hardware specifico. Per giocare con Stadia è infatti necessaria una buona connessione internet, un dispositivo compatibile e un account Google. Nient’altro!

Quando giocate su Stadia non utilizzerete l’hardware del vostro PC, Smartphone o TV, ma quello dei Server Google sui quali sono installati e girano i giochi. A voi viene trasmesso soltanto il flusso audio/video ed è proprio per questo che il vero requisito è una buona connessione.

Quanto costa Stadia?

Stadia è una piattaforma gratuita. Ha un catalogo di giochi fra i quali sono presenti alcuni titoli free-to-play, che potrai quindi provare senza alcuna spesa semplicemente registrandoti su stadia.com. Se la piattaforma ti piace e la tua connessione ti permette di giocare senza problemi puoi decidere se acquistare i singoli giochi o abbonarti a Stadia PRO.

Stadia PRO è l’abbonamento mensile al costo di 9,99€ che abilita il 4K HDR, il Surround 5.1 e da accesso a sconti speciali e giochi gratuiti ogni mese. Questi, una volta riscattati, si aggiungono al tuo catalogo e saranno tuoi fin quando l’abbonamento è attivo. Potrai comunque interrompere l’abbonamento e riattivarlo n un secondo momento per ritrovare tutti i giochi riscattati gratuitamente.

I titoli acquistati, a prezzo pieno o in sconto per gli abbonati, saranno sempre disponibili anche senza un abbonamento attivo, ma non godranno del 4K e del Surround 5.1.

Quali sono i requisiti di Stadia?

Il requisito principale è una buona connessione internet. Per giocare in 4K è necessaria una connessione con almeno 35Mb/s in download; 20Mb/s per giocare a 1080p e 10Mb/s per giocare a 720p.

I dispositivi compatibili con Stadia sono veramente tanti, potrai giocare infatti un po’ ovunque con dispositivi che già possiedi:

  • Potrai giocare su PC direttamente da browser, aprendo www.stadia.com e usando un controller compatibile;
  • Potrai giocare da Smartphone / Tablet tramite l’APP ufficiale Android o tramite webapp per iOS (www.stadia.com) e un controller compatibile;
  • Potrai giocare su TV tramite APP ufficiale Android, tramite Chromecast Ultra o con il nuovo Chromecast con Google TV. Infine puoi giocare installando l’APP su un TV Box Android. Anche in questo caso potrai usare un controller compatibile.

Potrai giocare quindi da qualsiasi dispositivo con un controller compatibile con quest’ultimo o in alternativa usare il controller ufficiale Stadia.

Specifiche tecniche Google Stadia

Le specifiche tecniche di Stadia, o meglio dei server sui quali gira, sono le seguenti:

CPU x86 personalizzata a 2,7 GHz con hyper-threaded, AVX2 SIMD e 9,5 MB di cache L2+L3. 16GB di RAM con prestazioni fino a 484 GB/s. GPU AMD personalizzata, con memoria HBM2 e 56 Compute Unit capaci di offrire una potenza di calcolo di 10,7 TERAFLOPs (PS5 Pro arriva a 9.2, mentre Xbox Series X arriva a 12).

Abbiamo quindi una piattaforma molto potente, che permette di far girare giochi in 4K senza nessun problema. A distanza di qualche anno dall’uscita di Stadia infatti possiamo affermare che i giochi girano fluidi e senza problemi. Ovvio, serve una buona connessione, ma basta una Fibra 40/20 o una rete 4G stabile per giocare in 4K ai vostri titoli preferiti.

Hardware scalabile

Abbiamo appena visto le attuali specifiche tecniche di Stadia ed è quindi l’ora di parlare di uno dei vantaggi principali di Stadia: l’hardware è scalabile!

Giocando sui Server di Stadia infatti potremo godere di aggiornamenti hardware gratuiti, che permettono a Stadia di supportare qualsiasi gioco e qualsiasi feature. A due anni dal lancio non è ancora arrivato il primo upgrade dei server, ma la piattaforma funziona più che bene e l’unica mancanza attuale è il ray-tracing, che speriamo arrivi insieme al primo aggiornamento.

Come abbiamo appena detto l’ecosistema di Stadia è già molto prestante, basti pensare a Cyberpunk 2077 che al lancio ha dato il meglio di sé nella versione per Stadia; oppure a FIFA 22, che è disponibile nella versione next-gen al pari di PS5 e XBOX SERIES X, a discapito invece della versione PC.

Features esclusive di Stadia

Ora che abbiamo iniziato a capire cos’è Stadia, come funziona e come iniziare a usarlo vediamo qualche sua caratteristica distintiva!

Iniziamo dal “Click to play“, che permette di avviare un gioco tramite un semplice click! Eh sì, i giochi essendo online sono avviabili tramite un semplice link (una volta comprati, ovvio); possiamo quindi salvare i collegamenti sul desktop per poter avviare subito il nostro gioco preferito in pochi istanti!

Stadia gode però anche di features esclusive che si integrano perfettamente nei giochi e gli donano delle funzioni speciali che solo su questa piattaforma potete trovre:

  • Lo State Share consente ai giocatori di salvare il proprio stato di gioco quando acquisiscono uno screenshot o acquisiscono video durante il gioco. La condivisione di questa acquisizione consente agli altri di giocare da soli a quello stato di gioco unico, consentendo sfide creative, gameplay sorprendenti e altre sperimentazioni da parte dei giocatori.
  • I giochi Stadia che includono Stream Connect cambiano il modo in cui vivi il gameplay cooperativo, consentendo a te e ai tuoi compagni di squadra di vedere gli schermi degli altri mentre giochi. Con Stream Connect, puoi visualizzare fino a 3 schermi dei compagni di squadra in modo da poter vedere dove si trovano mentre giochi con loro.
  • Con il Crowd Play, gli spettatori di YouTube hanno la possibilità di tuffarsi nel live streaming che stanno guardando e giocare insieme ai creator di YouTube. Ora disponibile in versione beta, i creatori possono richiedere l’accesso e invitare gli spettatori a mettersi in coda e giocare con loro dal vivo. 
  • I giochi Stadia che includono Crowd Choice permettono di creare sondaggi per consentire agli spettatori di YouTube di decidere cosa succede in un gioco durante un live streaming. Le domande e i risultati del sondaggio verranno visualizzati nella finestra della chat di YouTube accanto al live streaming. Gli spettatori potranno ad esempio scegliere la mappa con cui giocherete, l’aspetto, prendere decisioni al posto vostro e molto altro (a seconda del gioco).

Funzioni utili

Oltre alle features esclusive di Stadia abbiamo poi alcune funzioni utili che danno modo ai giocatori di sfruttare al massimo la piattaforma.

Google Stadia + Ubisoft +

Un’altra piacevole feature di Stadia è il supporto a Ubisoft +, gli abbonati a questo servizio potranno infatti collegarlo a Stadia per riprodurre i giochi disponibili su qualsiasi dispositivo.

Con Ubisoft +, che pagate 14,99€ direttamente sul sito Ubisoft, avrete oltre 100 giochi disponibili su PC (tramite Ubisoft Connect), oltre ai giochi disponibili su Stadia riproducibili in Cloud. Non è tutto però, i titoli in Ubisoft + sono nella versione Ultimate e avrete accesso anche alle nuove uscite.

Family Sharing

Passiamo poi ad un’altra funzione fantastica, che permette di condividere i propri giochi (esclusi quelli dell’abbonamento Ubisoft+), con i propri familiari.

Grazie alle Famiglie Google è possibile collegare massimo 5 account che avranno il catalogo giochi condiviso fra loro. Avremo l’unica limitazione di non poter giocare contemporaneamente allo stesso titolo con una sola licenza.

Stadia Phone Link

Parliamo infine di Stadia Phone Link, una delle ultime novità di Stadia!

Con Stadia Phone Link potrete collegare a Stadia controller di terze parti, utilizzando il vostro Smartphone. In questo modo avrete la possibilità di fare a meno del controller ufficiale anche sul Chromecast Ultra.

Vediamo adesso come fare! Per prima cosa aprite Stadia sul vostro Smartphone (via APP) e cliccate sull’icona a forma di controller. Adesso premete “Utilizza Smartphone come Controller Touch”. Adesso inserite il codice di accoppiamento che visualizzate sulla TV, sul Chromecast o sul PC.

A questo punto potete utilizzare i tasti a schermo del vostro Smartphone per giocare a Stadia su un altro dispositivo, ma collegando al telefono un controller di terze parti (tramite cavo o bluetooth) questo verrà rimappato e funzionerà senza problemi! NB: per utilizzare il controller non dovete chiudere l’app Stadia sul vostro telefono.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Modalità di gioco
  • Giocatore singolo (218)
  • Multiplayer online (78)
  • CO-OP (71)
  • Competitiva (50)
  • Multiplayer locale (44)
  • Schermo diviso (18)