Azioni di Sony e Nintendo in calo

Dopo la presentazione di Google Stadia al GDC 2019 si registrano importanti cali delle azioni di Sony e Nintendo.

Mercoledì, il giorno successivo all'annuncio di Google Stadia, le azioni di Sony sono calate del 4,6% mentre quelle di Sony del 4,5%.

Potrebbe essere un brutto colpo per le future Xbox e Playstation la mossa di Google, che potrebbe dar vita ad una fine graduale delle amate consolle, per far spazio a questa nuova visione del Gaming, che sfrutta appunto lo streaming dei giochi, senza nemmeno la necessità di doverli scaricare.