Google ha annunciato che il pacchetto Stadia Founder's Edition è già sold-out in Italia, mentre nel Regno Unito e in America sono rimasti ancora pochi pacchetti disponibili.

Un dato molto importante che conferma gli ottimi risultati del nuovo progetto di Mountain View.. ancor prima del lancio che avverrà nel mese di Novembre!

Niente paura però, Google ha già messo a disposizione un nuovo pacchetto per chi ancora non avesse ancora proceduto all'ordine; si tratta del pacchetto Premier Edition, che allo stesso prezzo di quello precedente propone quasi gli stessi servizi.

Col pacchetto Premier Edition infatti riceveremo il Chromecast Ultra col quale potremo trasformare qualsiasi televisore dotato di porta HDMI in un ricevitore per Stadia, il controller ufficiale ( colore clearly white invece dell'esclusivo night blue) e 3 mesi gratuiti di Stadia Premium. Mancherà invece il badge di fondatore e il buddy pass, che permette a un amico di avere 3 mesi gratuiti!!!

Ormai mancano pochi mesi all'uscita di Stadia e sembra proprio che il progetto stia per partire in quarta!!! Molti del settore all'inizio erano dubbiosi sul nuovo progetto di Google, ma stando ai primi dati relativi ai preordini possiamo dire con assoluta certezza che l'inizio è dei migliori. Adesso non ci resta che aspettare il lancio per poter provare con mano la nuova consolle virtuale di Google e i vari giochi che saranno già disponibili al lancio.

Sport Interactive e Sega hanno annunciato che oltre alla versione per PC, FOOTBAL MANAGER 2020 sarà disponibile anche su Stadia.

Un'altra ottima notizia per la piattaforma di Google che verrà lanciata fra qualche mese, ma che giorno dopo giorno ci sta stupendo ufficializzando nuovi giochi e anticipando nuovi dettagli!!

Queste alcune parole di Miles Jacobson; "Football Manager su Stadia include una tecnologia disponibile solo su questa piattaforma e sfrutterà la potenza del cloud e dei data center di Google per garantire che più partite possano essere elaborate in parallelo utilizzando la larghezza di banda di riserva nell'intero sistema - ciò significa che puoi avere più league caricate nel tuo salvataggio o semplicemente potrai immergerti in un'esperienza più veloce mantenendo la stessa quantità di league, ma facendo in modo che le partite procedano più velocemente di quanto tu possa fare su qualsiasi altra piattaforma.".

Come vi avevamo anticipato ieri sera, presso il Gamescom 2019, si è tenuto l'evento Stadia Connect.

L'evento si è focalizzato molto sui giochi che saranno disponibili alla data di uscita di Stadia (prevista per il mese di Novembre).

Inizialmente è stato ufficializzato CyberPunk 77, accompagnato da un nuovo trailer. Poi è toccato a Destiny 2 Shadowkeep, che sarà il primo titolo gratuito compreso nell'offerta Stadia PRO.  In seguito è arrivato il momento di Darksiders GenesisOrcs Must Die! 3 ( esclusivo per Stadia ), oltre a Samurai Showdown, DOOM Eternal, Supehot, Destroy All Human, Windjammers 2, Farming Simulator 19 Platinum Edition, Attack on Titan 2 Final Battle, Watch Dogs Legion, The Elder Scroll Online e Mortal Kombat 11.

Piano piano Stadia sta prendendo forma e sta facendo di tutto per stupirci, continuate a seguirci per rimanere aggiornati su tutte le novità e sui giochi che verrano presto ufficializzati.

Secondo alcuni rumors GTA 6, che molto probabilmente dovrebbe essere annunciato il prossimo anno, per poi uscire nel 2021/2022, dovrebbe essere una delle eslusive di STADIA, oltre ovviamente a essere sempre presente per le consolle fisiche ( Playstation e Xbox ) e più tardi sviluppato anche per PC.

Rockstar Games è pronta quindi a collaborare con il nuovo progetto made by Google, sulla quale piattaforma dovrebbe essere presente anche Red Redemption 2.

Se Rockstar, come gira volce, annuncerà a breve questa interessante novità, sarebbe un bel colpo per Google Stadia, che si aggiudicherebbe uno dei giochi pià amati da sempre e che ormai i giocatori di tutto il mondo aspettando da moltissimo tempo!!

Dopo le tante note positive in favore di Stadia, anche David Cage (Software House Quantic Dream), si è esposto parlando del nuovo servizio di Cloud Gaming offerto da Google, Stadia (che uscirà il prossimo Novembre).

Durante un'intervista a DualShockers ha parlato molto bene di Stadia e più in generale dell'avvento dei vari servizi di "Cloud Play" ( come lui definisce ), battezzandoli come una vera e propria rivoluzione nel mondo videoludico, sia per i giocatori che per gli sviluppatori.

Un aspetto molto importante è che con questa nuova concezione di Gaming, come dice appunto David Cage, gli sviluppatori dovranno concentrarsi a sviluppare i giochi solamente per una sola piattaforma ( non come adesso che un gioco va prodotto per varie consolle ), potendo destinare quindi maggiori risorse economiche alla qualità del gioco, anzichè alla compatibilità come avviene tutt'oggi.

David spera inoltre che la Epic Games un giorno possa avere la propria piattaforma di Cloud Play, aprendo così a una forte e larga concorrenza su questo nuovo mercato.

Venendo ai dubbi su questo nuovo modello David Cage si sofferma sull'incognita sulla divisione dei proventi generati da queste piattaforme.

Pagina 1 di 5